Pancake al lime: la ricetta facile per una colazione “light-green”

Aggiornato il: apr 2



La variante estiva del dolce da brunch Made In Usa è una versione fresca e ipocalorica della frittella più famosa d’America. Scoprite qui come farla, in poche semplici mosse


Difficoltà: *(****)

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ricetta by BuonBrunch.com


Le colazioni estive sono l’occasione per sperimentare ricette ibride: gustose come quelle autunnali ma alleggerite nell’apporto calorico, piatti a prova di trekking o di bagnasciuga, energizzanti sì ma con un occhio al “balance” (e l’altro al barometro!). Quella che vi propongo qui è la versione estiva di un’autentica leggenda della cucina americana: la frittella da brunch. Più leggera dell’originale grazie alla minore presenza di zucchero (appena 20 gr complessivi, il corrispettivo di 4 bustine da caffè frazionate su 10 frittelle) e aromatizzata al lime, icona dei cocktail estivi, che dona acidità e freschezza all’impasto. Per fare questi pancake “light-green” si usa il succo del frutto della limetta assieme alla polpa grattugiata, che sola contiene fino al 6% di acido citrico, responsabile del sapore agre. E se il limone ha il doppio di vitamina C del lime, il suo “cugino” verde - a parità di proprietà antiossidanti e valori nutrizionali (30 calorie ogni 100 gr) - possiede due volte il quantitativo di vitamina A, indispensabile per il benessere della pelle, della vista e della salute di cuore e polmoni. Armatevi di una padella dal fondo antiaderente, per cuocere uniformemente le frittelle, e di una frusta a maglie larghe, con cui incorporare aria nell’impasto. E ricordate il principio fondamentale nella preparazione di questo piatto: mai sovrascrivere la pastella, mescolando oltremisura, per scongiurare il rischio di frittelle piatte e pesanti.


Ingredienti (per circa 10 pancake di 10 cm di diametro):

• 200 gr di farina autolievitante

• 1 bustina di lievito per dolci

• 5 lime

• 1 pizzico di sale

• 1 pizzico di bicarbonato

• 20 gr di zucchero semolato

• 240 ml di latte di cocco

• 1 uovo grande

• 55 gr di burro

• olio di semi di arachide per friggere


Ingredienti (per guarnire)

• 1 lime

• Scaglie e farina di cocco

• yogurt al cocco

• zucchero a velo

• menta qb

Procedimento:

1. Sciogliere il burro al microonde (o in un pentolino) e lasciare freddare.

2. Scaldare lievemente un po’ di latte e lasciare intiepidire.

3. In una prima ciotola setacciare la farina con la scorza di lime, lo zucchero e un pizzico sale.

4. In una seconda ciotola mettere il succo dei lime, il latte tiepido, l’uovo, e il burro fuso, amalgamando il tutto.

5. Combinare gli ingredienti secchi con gli umidi. Mescolare fino alla sparizione delle strisce di farina, ma non oltre. E fare riposare la pastella per 10 minuti.

6. Scaldare un po’ di olio di semi in padella e cuocerne un mestolo scarso per volta.

7. Dopo un paio di minuti rimuoverla, capovolgerla e cuocere per un altro minuto. Ripetere l’operazione col pastella restante e guarnire a piacere con yogurt greco, fettine di lime e scaglie di cocco.



26 visualizzazioni
01_Logo_Treedom_Friend-rgb.png

I giornalisti di Greenauta.com scelgono e raccomandano in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti sul sito, Greenauta riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.

  • Black Icon YouTube
  • Facebook
  • Instagram

Naturalma srl

via zanolini 15/4, 40126

Bologna (BO) ITALY

piva 03118441207